Un dispositivo multi-camera guidato dalla biologia per la coltivazione di tessuti 3D e l’esecuzione di test di assorbimento affidabili “e” Modelli di cancro umano 3D all’interno del dispositivo fluido organo MIVO-Multi in vitro per migliorare l’esito del test farmacologici in vitro” sono i titoli del nostro poster su Oxforod Global di oggi

Siamo orgogliosi di essere qui per presentare il nostro organo sulla tecnologia dei chip per la scoperta di farmaci in nuovi modi nella scoperta di bioterapie, proteine, cellule e basi genetiche.

Lo scopo di questo evento è presentare il mondo farmaceutico e scoprire gli ultimi aggiornamenti sull’integrazione degli approcci di screening nella scoperta fenotipica e basata sulla genomica, organo su chip e modellazione 3D, RNA come nuovi obiettivi farmacologici

Approfondimenti sulle strategie di scoperta dei farmaci e sulle terapie di prossima generazione, migliorando la scoperta dei farmaci con biologia chimica, validazione degli obiettivi, profilazione dei farmaci e tecnologie di degradazione delle proteine

Esplora strategie di successo nello sviluppo di librerie di composti, libreria codificata DNA / RNA, interazione proteina-proteina, frammentazione e progettazione di farmaci strutturati

Concentrarsi su strumenti all’avanguardia, tra cui; AI in ADME, gestione dei big data, gestione dei modelli, intelligenza artificiale, machine learning nella progettazione dei farmaci e AI nella sintesi chimica, capacità di ID target abilitate all’IA, identificazione / ottimizzazione dei lead.

https://www.oxfordglobal.co.uk/discovery-series-virtual/agenda/

Quale tema affronteremo durante l’incontro:
Alle 10:30 Maurizio Aiello tratterà il seguente argomento “Un dispositivo multi-camera guidato dalla biologia per la coltivazione di tessuti 3D e l’esecuzione di test di assorbimento affidabili”, mentre alle 12:00 sarà il turno di Silvia Scaglione con “Modelli di cancro umano 3D all’interno del # MIVO – Dispositivo fluido multi organo in vitro per migliorare l’esito del test antidroga in vitro ”